Recensioni sulla fiera 2018

Köln Messe ha ospitato ancora una volta la Professional MotorSport World Expo e, nel corso dei tre giorni dell’evento (7-9 novembre 2018), ha ricevuto oltre 4.000 visitatori. Alla tredicesima edizione dell'evento hanno partecipato più di 230 espositori che hanno presentato le loro novità più recenti, tra cui nuove ed entusiasmanti tecnologie innovative.

Tra le maggiori attrazioni della PMW Expo 2018, l’annuncio da parte di Motordrive dei nuovi sedili da competizione FIA8862-2009 con fissaggio a quattro e a sei punti. Questi sedili realizzati in Gran Bretagna hanno un guscio in carbonio del peso di 7,9 kg, e vengono fissati al pianale e posteriormente per garantire la massima sicurezza e un feedback ottimale dall'auto.

In occasione della PMW Expo 2018 Cosworth ha inoltre presentato la sua nuova ECU. “Per sviluppare Antares 8 siamo partiti dal sistema di registrazione dei dati della nostra CLU di fascia più alta e dalle capacità GDI/PFI per 8 cilindri della MG12Di e abbiamo riunito tutto in un'unica centralina”, spiega Joe Dix, Senior Key Account Manager di Cosworth. “Stiamo discutendo della possibilità di offrire il sistema Antares per un lancio completo della serie, ma Antares può realmente essere utilizzato per una gamma completa di applicazioni”.

Bosch Motorsport ha presentato la sua più recente unità di controllo del veicolo (Vehicle Control Unit, VCU). Dotata di registrazione dati a 100 kHz e funzionalità Ethernet in tempo reale per lo scambio di dati tra dispositivi, la VCU sarà presente nella stagione 5 del campionato di Formula E.

Ricardo, invece, ha fornito dettagli sull’aggiornamento delle sue strutture di test delle prestazioni delle trasmissioni al Midlands Technical Centre di Leamington Spa. Le apparecchiature per i test, che saranno completate nel 2019, saranno usate per la prima volta da diversi clienti di alto livello in Formula E, che hanno scelto le trasmissioni Ricardo per la stagione 5.

ZF ha colto l’opportunità per discutere del suo nuovo sistema di sospensioni TCR. Già omologate per l’uso nelle versioni TCR di SEAT Leon, Audi RS3 e VW Golf, le sospensioni in alluminio ad alta robustezza sono state realizzate per essere leggere e resistenti alla piegatura. “Il nostro prodotto più recente, le sospensioni ZF Race TCR, ha riscosso un tale successo da andare esaurito”, ha dichiarato Olivier Lardon, membro del team tecnologico per i telai ZF.

Racetech ha fornito un aggiornamento sulla sua nuova gamma di sedili entry-level. “Stiamo lavorando per ottenere l’omologazione FIA e prevediamo di lanciare i nuovi sedili in febbraio”, ha affermato David Phillips, Sales Manager nazionale di Racetech. “Completeremo i test entro la fine di gennaio e poi si tratterà soltanto di trasmettere i risultati alla FIA”.

Exhibitor Videos